Noalese – Flaminia Fano

Noalese – FLAMINIA FANO

8-7 (2-3 pt)

Scontro al vertice in quel di Noale tra la capolista Fano e la seconda della classe Noalese;
La partita sará caratterizzata da una gran quantitá di goal, nonostante i buoni interventi dei due portieri in campo.
La Flaminia si presenta al via con il quintetto: Faccani, Giovanelli, Berti, Borgogelli e Falcioni;
Le marchigiane partono subito forte e nei primi minuti saranno pericolose in piú occasioni ma sarà la Noalese ad andare in vantaggio dopo quattro minuti con una sfortunata autorete delle ospiti, svantaggio recuperato dopo appena un minuto con un ottimo scambio Falcioni-Berti-Mencaccini quest’ultima insacca con un diagonale che si infila sotto al set;
Un minuto piú tardi Mencaccini serve Berti che con un tiro sul secondo palo porta le sue avanti di uno, 2-1;
Al sesto minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo la Noalese trova il pari, 2-2;
Doppia parata Faccani che neutralizzerà due occasione in uno vs uno della Noalese e ad un minuto dallo scadere del primo tempo la Flaminia con un lancio di Borgogelli – deviato dal portiere locale – trova il goal del vantaggio, 3-2 e intervallo.
Nel secondo tempo la Flaminia parte subito bene e dopo 20 secondi trova la rete del 4-2 con Borgogelli, ma appena due minuti dopo la Noalese accorcia le distanze con un preciso diagonale che s’infila sul secondo palo;
Al terzo minuto del secondo tempo ancora goal Flaminia che con Mencaccini trova la rete del 5-3; la Noalese non si da per vinta e accorcia di nuovo le distanze 5-4;
Al tredicesimo la padrone di casa – con Gabbiadini – siglano la rete del 5-5 con Faccani a terra, tanto che con un bel gesto di fairplay decidono di “restituire” il goal di vantaggio alle ospiti, rimanendo ferme e lasciando andare Giovanelli indisturbata a segno, di nuovo Flaminia quindi a +1;
Le ragazze di mister Spelaor siglano prima la rete del 6-6 poi quella del 7-6 nel giro di due minuti, mentre a tre minuti dalla fine – ancora – le venete trovano la rete che si rivelerà decisiva, a nulla serve il goal – a sette secondi dalla fine – di Mencaccini se non a ridurre il gap.
Purtroppo usciamo sconfitte e la Noalese riduce il distacco, ora si osserverá un turno di sosta per via della Pasqua e si riprenderà col campionato il 08-04-2018 in casa contro il San Pietro, dove purtroppo non ci sarà piú margine di errore per Berti e compagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *