Flaminia Fano – Real Fenice

Fano – Dopo un mese di risultati non del tutto positivi finalmente la Flaminia torna a vincere e convincere;
Le ragazze di Mister Imbriani impattano bene il match contro il Real Fenice e dopo appena 1 minuto e 10 secondi vedono andare in fumo la prima ghiotta occasione da goal, occasione che in se racchiude ben 2 conclusioni a rete da parte di Mencaccini e Borgogelli e una di Falcioni che però spara fuori; 
Dopo pochi minuti é ancora Borgogelli che tenta la conclusione ma Gava para;
La partita non é mai doma, entrambe le squadre si affrontano a viso aperto pensando di piú alla fase offensiva che a quella difensiva e danno vita ad una partita frizzante;
Dopo dieci minuti di gioco sarà Giovanelli con un tiro da fuori a prendere la traversa;
Negli ultimi cinque minuti del primo tempo sará la Fenice a rendersi pericolosa in ben due occassioni, una sciupata con un tiro fuori e una ben sbrogliata da Borgogelli;
Cosí si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0, nel secondo tempo la Flaminia riparte con lo stesso quintetto della prima frazione di gioco: Faccani, Mencaccini, Borgogelli, Berti e Falcioni;
Dopo appena 50 secondi sarà Borgogelli ad insaccare ma l’arbitro annullerà la rete per un presunto fallo di mano della stessa, sulla ripartenza da parte delle ospiti sarà Faccani che sventerà un pericolo dalle sue parti;
Dopo 10 minuti Mencaccini avrà una grande occasione per portare in vantaggio le sue ma Gava farà ottima guardia;
Al minuto 11 Faccani servirá bene Magnanti lanciata in porta che riuscirà a concludere al volo ma la palla finirá di poco a lato;
Dovremmo aspettare il minuto 16 per vedere la Flaminia andare in vantaggio, sugli sviluppi di una punizione dal limite, Berti serve Mencaccini che potrebbe calciare ma invece serve bene Falcioni che ottimamente piazzata sul secondo palo – con un tiro non irresistibile – porta avanti le sue, 1-0;
Ora la Fenice tenta il tutto per tutto con il quinto di movimento e avrá due importanti occasioni, una sventata da Giovanelli e una da una grandissima parata di Faccani.
La partita si concluderá 1-0 per Berti e compagne, onore al Real Fenice per la bella partita svolta e testa allo scontro di domenica prossima contro la Noalese ancora ferma a solo meno quattro punti dalle Fanesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *